zerowatt iberna
zerowatt iberna
home
 
  Zerowatt   Contatti   Area riservata   Candy Group  
  Libretti di istruzione   Assistenza Gias   Centri di assistenza   Consigli e guide
     
  Certificato di garanzia convenzionale
   
Energy
Valid HTML 4.01 Transitional

Candy Hoover Group Srl - via privata Eden Fumagalli - 20861 Brugherio, Monza e Brianza, Italy
P. Iva IT00786860965 - Società con socio unico
REGISTRO IMPRESE di Monza e Brianza - N. di iscrizione 04666310158
Capitale sociale 30.000.000,00 Euro
spaziatore
spaziatore
GUIDA ALLA SCELTA DEGLI ELETTRODOMESTICI
Lavastoviglie - Cosa conoscere
1. Come funziona ?
Il tubo di carico collegato alla rete idrica immette acqua all'interno della lavastoviglie, che viene riscaldata dalle resistenze fino alla temperatura di lavaggio. La pompa di carico raccoglie dal fondo l'acqua riscaldata con il detersivo e la spinge verso i bracci lavanti che irradiano l'acqua con potenti getti che fuoriescono dagli ugelli. La rotazione dei bracci lavanti si ottiene grazie alla pressione stessa dell'acqua. La pompa di scarico, a fine del ciclo di lavaggio, elimina l'acqua sporca.

2. A scomparsa totale (integrazione totale)
L'anta di legno copre l'intero frontale grazie al posizionamento dei comandi sul bordo superiore dello sportello.
I comandi Soft touch e il display multifunzionale sono totalmente protetti da infiltrazioni d'acqua.

3. Con cruscotto a vista (integrazione parziale)
L'anta di legno copre parte dell'intero frontale lasciando visibili i comandi frontali.

4. La capacità di carico
Nelle lavastoviglie Zerowatt l'assenza del tubo Venturi sul cesto superiore, grazie alla presenza di un sistema di iniezione idraulica diretta permette il completo sfruttamento dello spazio del cesto superiore facilitando il carico di grandi stoviglie; riduce anche sensibilmente il livello di rumorosità del sistema idraulico e consente un maggior controllo della pressione di lavaggio sul cesto superiore nelle diverse posizioni.

5. Le modalità di carico
Tutte le lavastoviglie Zerowatt si adattano alle differenti esigenze dell'utente.
Il cestello superiore è regolabile in altezza. La distanza dal cestello inferiore può essere di 25 o di 31 cm. per un'altezza totale record di 52 cm. facilitando l'alloggiamento di stoviglie ingombranti. L'assenza del tubo Venturi facilita ulteriormente le operazioni di carico.

6. Il mezzo carico
Con la funzione 1/2 carico il flusso dell'acqua viene deviato alla sola rampa superiore; contemporaneamente dei getti d'acqua vengono diretti sul cesto inferiore nella zona del cestello portaposate.
Per un lavaggio da uno a sette coperti è possibile utilizzare solo il cestello superiore e selezionare il tasto mezzo carico per risparmiare sui consumi.

7. Il power centre
Il sistema idraulico è stato completamente riprogettato e ottimizzato per avere sempre le migliori prestazioni di lavaggio, anche con 3 coperti aggiuntivi, con i minimi consumi (classe A). Il Power-centre, rappresenta il cuore dell'innovazione: sistema esclusivo brevettato da Zerowatt e testato a lungo per garantire la massima affidabilità e sicurezza.
Il risultato è un lavaggio sempre perfetto con i minimi consumi: classe A per efficienza energetica, classe A per efficacia di lavaggio, classe A per efficacia di asciugatura.

8. Le modalità di lavaggio: i programmi
Per le porcellane elevate temperature di lavaggio e asciugatura possono causare lo sbiadimento dei colori. E' quindi opportuno scegliere un programma delicato ed escludere eventualmente la fase di asciugatura.
- Per il vetro: il brillantante contribuisce a renderlo più lucente.
- Per il cristallo: la temperatura ideale di lavaggio non deve superare i 40°C/45°C.
- Per il legno: si sconsiglia il lavaggio in lavastoviglie per evitare incrinature o fessurazioni.
- Per la plastica: verificare che sulle stoviglie sia indicata la possibilità di lavaggio in lavastoviglie.
Il brillantante fa scivolare l'acqua dalle stoviglie eliminando sia gli eventuali residui di cibo, sia quelli del detersivo.

9. La durata dei cicli di lavaggio
Il dispositivo Start delay consente di programmare la partenza del lavaggio fino a 19 ore di anticipo.
Il ciclo di lavaggio rapido in 32 minuti a 60 °C è veloce ed efficace.
Il tasto economia consente di ridurre i consumi di energia elettrica di circa il 20% eliminando l'ultima fase di asciugatura forzata delle stoviglie.
Il ciclo bicchieri a 45° C utilizza un delicato flusso d'acqua idoneo anche ai bicchieri più fragili.

10. La tecnologia
La tecnologia elettronica"touch&go&quotrende più semplice e immediata la selezione dei programmi, massimizzando interazione e personalizzazione. La lavastoviglie consiglia automaticamente il programma universale, ideale in qualsiasi circostanza, e grazie alla funzione Memo 3 memorizza quello più usato. Lo Smart Sensor System (programmi automatici) adatta il ciclo di lavaggio in funzionedella reale quantità di sporco, variando la temperatura e la lunghezza del programma garantendo i migliori risultati con i minimi consumi e con la massima tranquillità per l'utente.

11. L'unità di misura IEC
IEC è l'unità di misura internazionale per la capacità di carico della lavastoviglie e corrisponde al numero di stoviglie occorrenti per un pasto di una persona:
1 piatto fondo
1 piatto piano
1 piatto piccolo da contorno
5 posate
1 bicchiere
1 tazza di caffè con sottotazza
1 insalatiera grande e 1 insalatiera piccola
1 coppa portasalsa
1 piatto ovale
1 forchettone
2 cucchiai e 1 mestotlo

12. Il filtro
Il Triplo filtro inox autopulente si compone delle seguenti parti:
- bicchierino centrale, che trattiene le particelle più grosse di sporco;
- piastra, che filtra continuamente l'acqua di lavaggio;
- microfiltro, che trattiene anche le più piccole particelle di sporco, lasciando l'acqua costantemente pulita.
Con tale sistema la manutenzione è ridotta, e l'ispezione del gruppo filtri può essere effettuata ogni 15 giorni.

13. Resistenza fuori vasca
In alcuni modelli la resistenza è posizionata sotto la vasca per consentire la massima funzionalità di ogni operazione di pulizia e manutenzione.

14. Il sistema di arresto del cestello inferiore
Permette il bloccaggio a fondo corsa del cestello per evitare fuoriuscite accidentali dello stesso.

15. Acoustic comfort
Per ridurre le vibrazioni della struttura sono state realizzate apposite scanalature lungo le pareti della vasca in acciaio inox 18/10 AISI 304, che è anche rivestita all'esterno da uno speciale materiale insonorizzante multistrato.
spaziatore
spaziatore
spaziatore
  spaziatore
spaziatore
  spaziatore
spaziatore
  spaziatore